cerca

Tre giorni di lutto per le inondazioni in Argentina

E Papa Francesco invia un messaggio alla sua terra natale

Il governo argentino ha proclamato 3 giorni di lutto nazionale dopo che le inondazioni di ieri hanno causato la morte di almeno 54 persone. Ieri, la presidente dell'Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, riferisce la stampa locale, ha deciso che il lutto nazionale duri fino a domani. Sono 48 le vittime registrate a La Plata, mentre 6 quelle a Buenos Aires. E in un messaggio alla sua terra natale, indirizzato all'arcivescovo Poli, a firma del segretario di Stato, card. Bertone, Papa Francesco, rivolgendosi alle persone colpite dalle inondazioni e a quanti stanno partecipano ai soccorsi, ha inviato la confortante Benedizione apostolica quale simbolo di vicinanza al caro popolo argentino. Il Santo Padre, inoltre -si legge sul sito della Radio Vaticana- incoraggia le istituzioni civili ed ecclesiastiche, così come le persone di buona volontà, a portare con carità e spirito di solidarietà cristiana gli aiuti necessari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda