cerca

OGGI LA PRESENTAZIONE DEL TEAM AZZURRO

Piazza di Siena apre lo show

Oggi al via il Concorso Ippico Internazionale di Salto Ostacoli. Ai nastri di partenza 74 concorrenti da 17 Paesi del mondo

Piazza di Siena apre lo show

Per la prima volta organiz- zato da CONI e Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) inizia a Piazza di Siena l'85° Concorso Internazionale di Salto Ostacoli (CSIO) Intesa Sanpaolo - Master Fratelli D'Inzeo. Scenderanno nell'ovale settecentesco di Villa Borghese, sul candido "tappeto" di miscela sabbiosa, 74 concorrenti (47 cavalieri, 17 amazzoni perché la bella portoghese Luciana Diniz, altro astro del jumping internazionale, ha dato forfait per problemi fisici) con 174 cavalli e 17 Paesi rappresentati. Questi sono i numeri della partecipazione internazionale alla quale si aggiungeranno i numerosi binomi delle prove nazionali. Saranno quest'ultime ad aprire oggi lo spettacolo, mentre i Premi aperti anche agli stranieri (e che saranno i più importanti del corposo programma) inizieranno domani mattina. 

All'importante appuntamento romano, oltre alle otto squadre che partecipano alla FEI Nations Cup presented by Longines di venerdì (Canada, Francia, Irlanda, Olanda, Spagna, Svezia, Svizzera e Italia), saranno in gara a titolo individuale amazzoni e cavalieri provenienti da Arabia Saudita, Argentina, Belgio, Emirati Arabi Uniti, Giappone, Gran Bretagna, Perù (una new entry a Piazza di Siena), Russia e Ucraina.

Numerosi i nomi importanti, ai quali si sono aggiunti negli ultimi giorni quelli dell'asso inglese Michael Whitaker (unico britannico in gara), dell'argentino Jose Maria Larocca Jr., il peruviano Alonso Valdez Prado, l'emiratino Al Marri Abdullah Mohammed, la giapponese Karen Polle. In gara a titolo individuale anche l'araba saudita Dalma Malhas (molto nota a Roma dove ha iniziato ad andare a cavallo giovanissima) e due quotate belghe, la giovane Zoe Conter e Gudrun Patteet. Il magnate ucraino Oleksandr Onyshchenko invece ha dovuto rinunciare all'attesa trasferta per i suoi cavalli non proprio "all'ordine" per competere in un contesto così agguerrito. Onyshchenko ha però annunciato la sua presenza a Piazza di Siena nel 2018 come sponsor (e probabilmente anche quale cavaliere). Sarà assente la Germania, impegnata in casa ad Amburgo con la quinta tappa del Global Champions Tour, ricco circuito che sarà a Roma-Stadio dei Marmi in settembre.

Oggi però ci sarà alle 14.30, sempre a Piazza di Siena, la presentazione alla stampa del Team Azzurro che comprende 23 cavalieri e 3 amazzoni. Tra questi il quintetto Emilio Bicocchi, Piergiorgio Bucci, Bruno Chimirri, Lorenzo De Luca, Alberto Zorzi (riserva Luca Marziani) tra i quali il c.t. Roberto Arioldi sceglierà i quattro binomi che dovranno venerdì difendere i colori italiani nella prestigiosa Coppa delle Nazioni. Alle 15 il via della prima prova della gara nazionale Master Associazioni FISE (si concluderà con la seconda manche domani mattina) e alle 17 il Warm-up dei partecipanti ai premi CSIO.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni