cerca

Banca Centro Lazio
Il 2018 parte col botto

Risparmio gestito a +15%. Impieghi su del 2%. A Palestrina la prima assemblea dei soci dopo la fusione

Banca Centro Lazio, il 2018 parte col botto

Il presidente Amelio Lulli (a sinistra) e il direttore generale Luigi Mastrapasqua

Dopo la fusione tra le due Bcc di Palestrina e Fiuggi che ha dato vita alla Banca Centro Lazio si è tenuta la prima assemblea dei soci al Teatro Principe di Palestrina, in cui sono state annunciate importanti novità. «Il 2017 è stato un anno in cui abbiamo rilanciato la nostra banca, e ora siamo preparati a sostenere le sfide di un mercato finanziario sempre più globalizzato e ricco di offerte». Ha affermato Amelio Lulli, Presidente della Banca Centro Lazio, all’Assemblea dei Soci, che ha visto la numerosa partecipazione dei soci.

Lulli, nella relazione, ha sottolineato che «quanto fatto finora ha conferito solidità all’istituto, consentendogli di affrontare al meglio il futuro e resistere, così, alle spinte della concorrenza, con l’obiettivo di essere banca aggregante del territorio in cui opera. In tal senso – ha proseguito Lulli – una delle novità più importanti è la scelta di dotarci di una nuova sede, idonea a supportare i nostri ambiziosi progetti di crescita, la cui realizzazione rappresenta anche un volano di sviluppo per l’economia del territorio al quale siamo saldamente radicati, conservando la nostra vocazione mutualistica».

Il Direttore Generale, Luigi Mastrapasqua, nel corso del suo intervento, ha ricordato che «la Banca Centro Lazio è attenta alle eccellenze e, per tale ragione, ha deciso di investire fortemente sulla formazione del personale, attuando, in tal modo, una vera e propria "rivoluzione culturale" che attesta la banca su livelli di eccellenza, adeguando così le competenze della struttura ai mutamenti dei bisogni del mercato. Si tratta di una nuova strategia, fondata sulla centralità dei soci, che già sta conseguendo i primi risultati. Infatti, dall’inizio dell’anno, rispetto al 2017, abbiamo avuto un incremento della raccolta di oltre il 2%, è cresciuto del 15% il risparmio gestito e, sugli impieghi, abbiamo registrato un tasso di crescita oltre 2 punti percentuali». Possiamo certamente dire che è una banca che vuole crescere, i dati performanti ne confermano la stabilità e la sicurezza che tutti i soci hanno nell’affidare i propri risparmi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie