Le carte della vergogna

Ecco le relazioni-patacche della commissione banche

Franco Bechis

Omissioni, favori e sbianchettamenti. Tutti gli interessi dei partiti. E nessuno cita i 100 debitori di Mps

Non manca la carta: fra relazione di maggioranza (primo firmatario il Pd Mauro Marino), e quelle di minoranza (centrodestra, M5S e Leu) la commissione di inchiesta sul dissesto delle banche ha prodotto 436 pagine. La più corposa è stata quella grillina (178 pagine), seguita da quella di Renato Brunetta (146), da quella di maggioranza (63) e da quella degli ex Pd (49)...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.