cerca

A LUGLIO CONSUMI IN CALO

Altro che ripresa, va bene solo il discount

Perdono fatturato tutti i canali distributivi: botteghe e supermarket. Più vendite solo nei negozi a sconto

Altro che ripresa, va bene solo il discount

Il Pil cresce, ma i consumi rimangono al palo: e gli italiani fanno la spesa solo al discount. Mentre il governo continua a far professione di ottimismo sullo stato di salute dell'economia, i dati Istat sul commercio al dettaglio ci raccontano un'altra storia. E registrano, a luglio, l'ennesima battuta d'arresto per le vendite al dettaglio con un calo dello 0,2% sia in valore sia in volume rispetto a giugno.

A frenare non è solo l' andamento del mese, che comunque sarebbe indicativo, visto che è il periodo dei saldi estivi. Da qualsiasi angolazione lo si guardi, infatti, il dato delle vendite del commer cio al dettaglio rimane negativo: anche nella media del trimestre maggio -luglio 2017, l' indice complessivo registra una variazione nulla rispetto al trimestre precedente, rilevando una diminuzione dello 0,1% in valore per le vendite di beni alimentari e una variazione nulla per i non alimentari. Anche il confronto con l'anno precedente non è fonte di entusiasmo: su base annua le vendite scendono dello 0,4% in volume, mentre in valore rimangono...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta