cerca

LAVORO

Meno cassa integrazione, la ripresina è partita

Meno cassa integrazione, la ripresina è partita

Nonostante le  nuove turbolenze che stanno attraversando i mercati finanziari scossi dal Trumpgate l'economia reale dà qualche segnale, flebile, di ripresa. Un primo indicatore è quello della diminuzione delle ore di cassa integrazione autorizzata ad aprile pari a 23,9 milioni, in diminuzione del 58,1% rispetto allo stesso mese del 2016 (57 milioni). Lo rende noto l'Inps. Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate ad aprile 2017 sono state 7,4 milioni. Un anno prima, nel mese di aprile 2016, erano state 15 milioni: di conseguenza, la variazione tendenziale negativa è pari al 50,3%. In particolare, la variazione tendenziale è stata pari a -55,5% nel settore Industria e -34,3% nel settore Edilizia. Il calo ha anche però una ragione amministrativa. E cioè il blocco delle autorizzazioni che si è verificato nel periodo intercorrente tra il 24/9/2015, data di entrata in vigore del d.lgs. N.148/2015 che ha introdotto importanti novità in merito agli ammortizzatori sociali, e il 4/12/2015, data di pubblicazione della relativa circolare applicativa. Il segnale positivo anche se minimo comunque resta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Maturità, Fedez: Cosa avresti scelto? "Non so, non l'ho fatta"

 Décolleté e micro-bikini Cristina Buccino sirena hot a Formentera
Il topless super sexy di Brittny Ward, la fidanzata del pilota Jenson Button
Nonnino di 80 anni in contromano in autostrada nel Genovese