cerca

LA NOVITÀ

Arriva l'sms di Equitalia per ricordarti di pagare Ecco come funziona

Ecco i moduli per rottamare le multe di Equitalia

Equitalia cambia veste ma non la sua missione. Che resta quella di chiedere ai contribuenti che non lo hanno fatto, volontariamente o per dimenticanza, l'adempimento dei loro obblighi fiscali. Da oggi però l'agenzia sarà ancora più vicina ai ritardatari. Parte infatti il servizio "SMS - Se Mi Scordo" con cui Equitalia vuole costruire un nuovo rapporto con i contribuenti. Messaggi sul cellulare o posta elettronica per preannunciare una cartella, per ricordare a chi sta pagando a rate che ne manca soltanto una per decadere, ma anche segnalare che il pagamento delle rate non risulta regolare. Il progetto, voluto dall'amministratore delegato Ernesto Maria Ruffini, rientra nella riforma messa in campo da Equitalia per fornire un nuovo servizio ai cittadini. Se Mi Scordo può essere attivato sia rivolgendosi a uno dei 202 sportelli della società di riscossione, che sul portale www.gruppoequitalia.it. Nel primo caso è necessario compilare un semplice modulo in cui, oltre ai tradizionali dati personali e al codice fiscale, si deve scegliere se indicare il proprio numero di cellulare oppure la email su cui ricevere comunicazioni da parte di Equitalia. Per attivarlo dal sito è necessario avere le credenziali e quindi accedere nell'area riservata e seguire le indicazioni per registrarsi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni