cerca

IL TESTAMENTO

Esselunga, la segretaria di Caprotti eredita 75 milioni

La metà dei risparmi dell'imprenditore alla storica collaboratrice. Gli altri 75 divisi fra figli e nipoti

Esselunga la segretaria di Caprotti eredita 75 milioni

Il fondatore di Esselunga Bernardo Caprotti

La metà dei risparmi del fondatore di Esselunga alla storica segretaria di Bernardo Caprotti, Germana Chiodi. La collaboratrice dell'imprenditore, scomparso lo scorso 30 settembre all'età di 90 anni, eredita 75 milioni di euro sui 150 presenti nel conto corrente del fondatore della catena di supermercati. Ai 5 nipoti dell'imprenditore, Fabrizio e Andrea (figli del fratello Claudio) e ai tre figli di Giuseppe Caprotti è destinato il restante 50% della liquidità fra conti correnti e titoli, ovvero 15 milioni a testa. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta