cerca

IL PROCESSO

Fonsai, il Tribunale di Torino condanna Ligresti e la figlia

Fonsai, il Tribunale di Torino condanna Ligresti e la figlia

Salvatore Ligresti e la figlia Jonella

Sei anni all'ex presidente onorario, cinque anni e otto mesi a Jonella accusati di falso in bilancio e manipolazione del mercato

Si chiude l'ultimo dei tre processi di primo grado per il caso Fonsai, esploso con gli arresti di tutta la famiglia Ligresti a luglio 2013. Il tribunale di Torino ha condannato Salvatore Ligresti a 6 anni e la figlia Jonella a 5 anni e 8 mesi. Entrambi erano accusati di falso in bilancio e manipolazione del mercato. Il pm, Marco Gianoglio, aveva chiesto sei anni e otto mesi anche per Fausto Marchionni, l'ex amministratore delegato della compagnia assicurativa. Marchionni è stato condannato a 5 anni e tre mesi. Condanna anche per l'ex revisore della società assicuratrice, Riccardo Ottaviani, che dovrà scontare due anni e sei mesi per concorso in falso in bilancio. Assolti Antonio Talarico (ex vice presidente di Fonsai) e Ambrogio Virgilio (ex revisore). Disposto anche il pagamento di una multa di 1,2 milioni di euro per Salvatore Ligresti, 1 milione per Jonella Ligresti e 700mila per Marchionni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni