cerca

Tremonti «rivede» i bond per le banche

Una risposta da parte delle Commissione, si apprende dalle stesse fonti, dovrebbe arrivare in tempi rapidi.
Pochi giorni fa il ministro Giulio Tremonti aveva anche sottolineato come il tasso per accedere ai bond non sia stato deciso dall'Italia, ma fosse il frutto di decisioni europee.
«Sulla materia del finanziamento pubblico alle banche - aveva spiegato Tremonti - il binario unico è quello europeo», infatti «non c'è margine di autonomia italiano: o così o Pomì». Tremonti aveva ricordato che il testo è stato messo a punto dal direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli. Per il ricorso a questo tipo di finanziamento, ha ribadito l'a.d di Intesa Sanpaolo Corrado Passera, il gruppo aspetta di capire quali saranno le condizioni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500