cerca

C'è la crisi, gli italiani spengono la luce

C'è la crisi, gli italiani spengono la luce

Luce

La frenata maggiore è stata registrata nel settore dell'elettricità. A gennaio i consumi registrati dal gestore della rete, Terna, sono scesi a 27,3 miliardi di kilowattora, con una flessione dell'8,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Per trovare una diminuzione della stessa entità bisogna risalire fino al 1975, quando in agosto si registrò un -7,6%.


La società che gestisce la rete elettrica italiana ha spiegato che gennaio è tradizionalmente un mese di consumi più contenuti, perché la prima settimana risente ancora del periodo delle festività natalizie. Quest'anno, poi, alcune aziende hanno ripreso a lavorare direttamente il 12 gennaio. In senso inverso ha agito invece il clima, con temperature in media più fredde di un grado e mezzo. Ma anche valutata a parità di calendario e temperatura, la variazione della domanda elettrica segnerebbe un -8%. «Il pesante calo dei consumi elettrici di inizio anno - ha spiegato la stessa Terna - riflette la perdurante fase di debolezza della produzione industriale». La frenata dell'industria condiziona anche i consumi petroliferi, in picchiata già da diversi mesi. A gennaio, secondo l'Unione petrolifera, sono scesi a circa 6,5 milioni di tonnellate, con un decremento dell'8,4%. La domanda di benzina è scesa del 7,2%.


Dati pesanti, ma in linea con quelli degli ultimi mesi. Fa eccezione il gasolio, che mette a segno un vero e proprio tonfo: lo scorso mese i consumi sono crollati dell'8,1%. I prezzi al disributore non seguono la stessa dinamica. «Credo che ci sia abbastanza materia per l'intervento dell'Antitrust a difesa dei diritti dei consumatori. Controllo della filiera dei prezzi al dettaglio e completa riorganizzazione delle rete distributiva dei prodotti petroliferi rappresentano il primo punto per restituire competitività al nostro sistema energetico» ha detto Cesare Cursi, il presidente della commissione industria del senato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni