cerca

Intesa SanPaolo

crea «Agriventure»

La struttura, interamente dedicata alle imprese della filiera agricola, alimentare e agroindustriale, rappresenta in Italia un nuovo modello di servizio per l'agri-business: sarà infatti un centro specialistico per la filiera che raggrupperà le molte competenze del Gruppo, diventando il punto di riferimento al servizio in tale settore dell'intera rete di Banca dei Territori in Italia e delle controllate estere, in grado di assistere le imprese dell'agri-business. La nuova società, partecipata da Intesa Sanpaolo all'80% e da Banca CR Firenze al 20%, è stata presentata ieri a Firenze da Aureliano Benedetti, presidente di Banca CR Firenze, Enrico Salza, presidente del consiglio di gestione di Intesa San Paolo, Corrado Passera, consigliere delegato di Intesa san Paolo, e Federico Vecchioni, presidente di Agriventur.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni