cerca

Niente sconti fiscali. Nessun impatto sui conti

È la valutazione dell'Acri in merito alle sentenze con le quali la Cassazione ha stabilito che le fondazioni bancarie, in particolare quelle nate dalla riforma Amato del 1990, non possono godere di sconti fiscali, in quanto non equiparabili agli enti del mondo non profit.

L'Acri in una nota ha spiegato però che «sul fronte delle erogazioni» le decisioni della Cassazione «tolgono risorse che le Fondazioni, in caso di esito positivo delle sentenze, avrebbero potuto destinare al non profit, in un momento caratterizzato da particolari difficoltà economiche e sociali».

L'oggetto del contenzioso, ricorda l'Acri, riguarda la spettanza o meno alle Fondazioni di origine bancaria della disciplina agevolativa concernente la riduzione dell'Irpeg al 50% che aveva espressamente riconosciuto alle Fondazioni di origine bancaria l'applicabilità delle agevolazioni fiscali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni