cerca

Unicredit, primo cda dell'anno<br/>Al via la nuova ricapitalizzazione

È attesa la formalizzazione dell'incarico a Mediobanca di banca depositaria dell'aumento di capitale non sottoscritto. Piazzetta Cuccia avrà il compito di raccogliere l'aumento da 3 miliardi di euro mettendolo al servizio dei cashes, le emissioni ad alto rendimento già prenotate dai soci di Piazza Cordusio e da altri investitori istituzionali.

Sul rinnovo dei vertici intanto si registra la presa di posizione di Enrico Cucchiani, presidente di Allianz Italia e consigliere di Unicredit in quota al colosso assicurativo tedesco: il tema per Allianz «non si è mai posto» ha spiegato a margine del cda. Una posizione più neutra rispetto a quelle delle Fondazioni azioniste: l'interesse di Allianz in Unicredit è infatti principalmente legato al buon andamento della partnership strategica nella bancassicurazione, vera ragione che giustifica la presenza della compagnia nel capitale della banca (di cui è il primo socio tedesco con il 2,3%).
 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni