cerca

Bollette gonfiate L'Antitrust multa l'Enel


Secondo le denunce di alcuni consumatori, Enel Energia Spa non avrebbe infatti «eseguito la lettura dei gruppi di misura» e avrebbe «emesso alcune erronee, nonché esorbitanti, fatturazioni presuntive, in ordine ai consumi di gas, stimate in base a criteri non precisati». L'operatore ha dunque «preteso il pagamento anticipato di somme per consumi non effettuati, non precisando, in alcun modo, la modalità e i tempi di restituzione di tali cifre, e, peraltro, in alcuni casi, non concedendo ai consumatori la possibilità di una rateizzazione delle cifre richieste».
L'Antitrust, si legge nel Bollettino, contesta ad Enel non gli errori, peraltro riconosciuti dalla stessa società, ma il fatto di «non aver tenuto indenne il consumatore dalle conseguenze negative di tali errori, provvedendo a bloccare in via provvisoria la procedura di fatturazione a seguito della presentazione di legittimi reclami».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni