cerca

Novembre da brivido per l'auto Crollo Immatricolazioni di veicoli a picco (-30%). Il peggior dato dal 1993 La Fiat perde meno dei concorrenti e porta la sua quota di mercato al 31,3%

Per quanto riguarda i primi undici mesi dell'anno, la flessione del mercato nazionale è del 13,40%.
In questo contesto particolarmente critico, che caratterizza peraltro tutti i principati mercati mondiali, Fiat Group Automobiles perde meno del mercato (-28,6%) e aumenta su base mensile la quota di 0,4 punti percentuali, attestandosi al 31,3%. Il Lingotto in particolare rimarca l'ottima performance in Francia dove si segnala come unico costruttore estero a chiudere il mese con segno positivo (+9% le immatricolazioni rispetto al pari mese 2007) in un mercato in calo del 14%. La quota si attesta inoltre al 4,8%, in aumento di un punto percentuale rispetto a un anno fa.
Tornando all'Italia, la quota del marchio Fiat sale di 0,2 punti percentuali, attestandosi al 24,5%, rispetto a novembre 2007 e fa progressi anche negli undici mesi (dal 24,1% al 25,2%). Bene anche Lancia che sul mese passa dal 3,9% di un anno fa al 4,2% mentre Alfa Romeo sconta ancora la chiusura per ristrutturazione che per diversi mesi ha riguardato lo stabilimento di Pomigliano d'Arco e, se nel mese rimane in linea con il 2007, nel progressivo annuo cede 0,4 punti percentuali.
Tra i costruttori esteri il primato delle vendite a novembre in Italia spetta ancora una volta a Ford (11.939 unità), con un calo però del 22,87% rispetto al pari periodo del 2007. In seconda posizione si mantiene Volkswagen (8.918 unità, -25,81%), terza è Opel (9.624 unità, -25,89%). Poche le performance positive, e riguardano Audi (+16,38%), Subaru (+48,02%), Dacia con le sue low cost (+74,75%) e Jaguar (+138,53%).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello