cerca

«Class action, regolamento a fine anno»

Rispondendo ad una domanda del coordinatore se da parte del governo ci fosse stato un colpo di freno alla class action, Martinat ha detto: «Quello che abbiamo detto faremo».
Martinat ha poi affrontato il tema del carico fiscale. Le tasse «non le ridurremo sicuramente in questo periodo, ma non le aumenteremo come è stato fatto nei due anni precedenti» ha spiegato il sottosegretario ribadendo la necessità che in momenti di crisi come questo gli Stati possano sforare il patto di stabilità europeo. «Il 20% delle persone non ce la fa, ma questo vuol dire che l'80% ce la fa ancora». Martinat ha poi precisato che il taglio delle accise sulla benzina è «un'ipotesi» allo studio: «Io sarei molto cauto» ha detto, spiegando che gli interventi devono essere mirati piuttosto alle persone che sono davvero in difficoltà; dal momento che chi ha i soldi per andarsi a fare il week end, ha anche i soldi per la benzina e quindi «chi va a farsi il week end - ha detto - se la paghi».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni