cerca

L'Europa perde 205 miliardi

In particolare l'Europa, che martedì aveva recuperato 73 miliardi di capitalizzazione ieri ne ha bruciati ben 205, con gli indici mediamente in calo del 4%, a seguito dell'allarme sulle stime di fine anno lanciato dagli analisti, che hanno soffiato sul fuoco di una situazione già molto critica per i mercati.
In pratica, quasi la metà delle società poste sotto osservazione è stata vittima della scure dei rating e di previsioni che vedono i risultati di fine anno in calo mediamente del 10%. Le vendite, che non hanno risparmiato nessun settore, si sono concentrate ancora una volta sul comparto bancario (-7,4% l'indice Stoxx di settore) e su quello automobilistico (-5,8%).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni