cerca

FLASH

Francoforte ha chiuso con un eclatante +10,01%, Londra +1,92%, Parigi +1,38% e Zurigo +0,68%. In controtendenza Milano, che a fine seduta registra un rosso dell'1,47% per il Mibtel. A Piazza Affari ha inciso il calo dei principali bancari. Unicredit, lungamente sospesa in mattinata per eccesso di ribasso, ha perduto il 13,03% e Intesa Sanpaolo l'8,36%. In rosso anche Telecom Italia (-1,92%).
MEDIOBANCA
Via libera
al nuovo cda
con 23 posti
L'assemblea di Mediobanca ha nominato il nuovo Cda di 23 componenti, dove fanno il loro ingresso i cinque manager del vecchio Cdg, guidati da Alberto Nagel. Fra gli altri entrano in consiglio la presidente di Fininvest Marina Berlusconi e, come rappresentante degli azionisti di minoranza, il direttore generale di Fondazione Mps (socia con l'1,9%), Marco Parlangeli. «In un contesto come questo la banca ha una posizione importante, dovremo sostenere la ripresa economica del Paese insieme alle altre grandi banche» ha detto il presidente di Mediobanca, Cesare Geronzi, in assemblea.
TERNA
Utili e ricavi in crescita
in nove mesi
Terna chiude i nove mesi del 2008 con utili netto del periodo salito del 2,4% a 298,8 milioni di euro, mentre i ricavi sono aumentati del 5,5% a 1,04 miliardi di euro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello