cerca

Via alle polemiche per lo sbarco di Sncf, le ferrovie di ...

L'ingresso di Sncf, ha spiegato Montezemolo, «chiude il cerchio dell'azionariato», che, oltre alla Mdp Holding del presidente di Fiat, Della Valle e Punzo, vede la presenza di Intesa Sanpaolo (20%), Generali (15%) e Bombassei (5%). Per Montezemolo, Sncf è il partner industriale ideale per la sfida a Ferrovie dello Stato. Non mancano però le polemiche. Luigi Grillo, presidente della Commissione Lavori Pubblici del Senato, parla di un'operazione «stupefacente». «L'annuncio fatto dal presidente di Ntv, costituisce motivo di preoccupazione. Il Paese e il governo hanno fatto uno sforzo enorme per garantire l'italianità di Alitalia e ora il secondo ente ferroviario nazionale rischia di finire in mani straniere ha detto il deputato Pdl, Amedeo Laboccetta, che ha aggiunto: «Non credo che la Francia ci accorderebbe reciprocità se imprenditori italiani volessero acquisire la ferrovie francesi. Montezemolo deve impegnarsi a garantire l'italianità di Ntv».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello