cerca

Alitalia, scaduto l'ultimatum<br/>"Plausibile il ritiro dell'offerta"

Alitalia, scaduto l'ultimatum<br/>"Plausibile il ritiro dell'offerta"

Alitalia

Tutto da rifare per Alitalia. A quanto si apprende da fonti vicine al dossier, la Cai ha infatti ritirato l'offerta su Alitalia. Alle 15.50 era scaduto l'ultimatum per ricevere una risposta dei sindacati sull'offerta stessa.

Fonti della Cai fanno sapere che e' "plausibile che la proposta sia in ritiro" ma non si hanno ancora conferme. L'assemblea della societa' e' infatti iniziata da pochi minuti, e sembra che ci sia appunto sul tavolo questa proposta di ritiro che pero' deve essere ancora
votata.

 Il gruppo di dipendenti Alitalia che sta manifestando di fronte alla sede dove si sta tenendo l'assemblea Cai ha accolto con urla e grida di protesta la notizia, ricevuta da fonti interne, che è stata ritiratal'offerta da parte di Cai. Alcuni di loro hanno applaudito e gridato "Buffoni, buffoni".

La Cgil «conferma il proprio impegno perchè sia evitato il fallimento» di Alitalia e chiede al presidente della Cai, Roberto Colaninno, «la determinazione per andare avanti».

«Le confermo la nostra adesione e la nostra firma all'accordo quadro concluso nella notte di domenica e ritengo che l'adesione pressochè generale che oggi si registra su quel testo sia anche il segno di come un confronto serio sul merito avrebbe potuto e potrebbe ancora allargare l'area del consenso», scrive in una lettera inviata a Colaninno dal segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani al presidente di Cai, Roberto Colanninno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello