cerca

Telecom Italia conferma i dividendi

Piazza Affari premia l'ad Bernabè

Eppure incredibilmente il titolo in sofferenza da giorni ha ricominciato a correre. Ad alimentare gran parte del rialzo, però, le voci provenienti dai mercati internazionali. Pare, infatti, che Telefonica (socio di primo piano di Telecom) stia preparando l'assalto all'olandese Kpn. Se fosse vero significherebbe la ripresa in grande stile del risiko nei telefoni europei. Esattamente quello che serve per conferire massicce dosi di adrenalina ai listini. Tanto è bastato a dare fuoco alle quotazioni. E il titolo Telecom, dopo aver guadagnato tanto da essere fermato per eccesso di velocità si è stabilizzato a 1,13 euro. Rispetto al giorno precedente c'è stato un miglioramento del 3,09%.
Un sollievo per l'ad Franco Bernabè che nella conferenza con gli analisti ha rassicurato il mercato sulla politica dei dividendi da seguire che resterà invariata. Segnali positivi sono arrivati anche dal servizio reso al cliente in costante miglioramemento. Quanto al debito nel primo semestre è cresciuto a quota 37.172 milioni di euro rispetto ai 35.701 milioni di fine 2007. Infine sul piano di ristrutturazione Bernabè ha spiegato che «spera di giungere a un accordo entro la fine di settembre o l'inizio di ottobre».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello