cerca

Banche «avare» nel dare prestiti a famiglie e Pmi

È quanto emerge, a quasi dodici mesi esatti dall'inizio della crisi dall'Indagine sul credito bancario in Italia, cui hanno partecipato otto gruppi creditizi, e dalla più ampia indagine della Banca centrale europea su un campione di 110 banche di tutti i paesi di Eurolandia. «Le aspettative indicano una stretta un pò più forte degli standard creditizi» verso le imprese nel 3° trimestre, scrive la Bce nello studio. Non è solo la congiuntura economica a determinare la stretta creditizia vista dall'Italia e dall'Europa: le banche italiane hanno indicato che, anche nel secondo trimestre, le tensioni sui mercati hanno ristretto i criteri per l'erogazione del credito.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello