cerca

Investire di più in ricerca. «Solo così si potrà ...

Lo ha detto il presidente dell'Enea, Luigi Paganetto, presentando ieri a Roma il rapporto «Energia e ambiente 2007». Senza un impegno più elevato del passato, secondo l'Enea, «gli obiettivi europei di riduzione dei consumi, di aumento delle energie rinnovabili e di riduzione dei gas serra risultano punti di arrivo quasi inavvicinabili». Alla presentazione ha preso parte anche il sottosegretario dello Sviluppo Economica, Ugo Martinat che ha ribadito che «l'opzione nucleare è l'unica che consente di produrre energia su larga scala, a costi competitivi e nel rispetto dell'ambiente. Dedicheremo particolare attenzione - ha aggiunto - ai profili di sicurezza delle centrali, anche alla luce di quanto recentemente accaduto in Slovenia e Francia».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello