cerca

Sul fronte Alitalia, ove si rendesse necessario, il governo ...

Intanto a Bruxelles è giunta la risposta delle autorità italiane dopo che la Commissione Ue, l'11 giugno scorso, ha aperto un'inchiesta sul prestito-ponte da 300 milioni di euro concesso alla compagnia di bandiera, sospettando la presenza di un aiuto di stato illegale. Un'inchiesta destinata a durare a lungo. La speranza è che nel frattempo la situazione di Alitalia si evolva positivamente. «Stiamo lavorando affinché Alitalia possa tornare ad essere competitiva: una soluzione che ci consenta di continuare ad avere una compagnia solida, che non faccia perdite, ma utili», ha assicurato Silvio Berlusconi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello