cerca

La morsa del caro-petrolio e il rialzo delle materie prime ...

In Italia, dove il dato di giugno verrà diffuso oggi dal ministero dei Trasporti, gli esperti stimano un crollo del mercato intorno al 20%, con immatricolazioni che potrebbero scendere fino a 180.000 unità, contro le 229.000 segnate a giugno del 2007.
L'andamento del mercato italiano è in linea con i risultati di maggio, ma la nostra quota è oltre il 30%. Quindi teniamo bene, ma il mercato è debole» ha ha affermato l'a.d. della Fiat, Sergio Marchionne, entrando all'Unione industriale di Torino, ieri, commentando le stime di vendita. Calo anche per il settore delle moto. I dati dei primi 5 mesi del 2008 segnano una flessione dell'8,2% rispetto al 2007 con 246.307 unità vendute.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni