cerca

Fazio, Grillo e Frasca rinviati a giudizio

 Ilprocesso è in calendario per il 28 ottobre prossimo davanti alla seconda sezione penale. Il Gup ha rinviato a giudizio in tutto 17 persone e due società. Ha mandato a processo, tra gli altri, l'ex ad di Bpi, Giampiero Fiorani per aggiotaggio e ostacolo agli organi di vigilanza. Il banchiere per gli altri reati contestati ha invece chiesto il patteggiamento. Dovranno presentarsi in aula il prossimo 23 ottobre anche i due vertici di Unipol, Giovanni Consorte e Ivano Sacchetti, i quali oggi sono stati intanto prosciolti insieme al commercialista Claudio Zulli, dall'accusa di riciclaggio formulata in un capo di imputazione (capo O).
Tutti e tre hanno inoltre chiesto un patteggiamento parziale.
Rinviati a giudizio tra gli altri anche l'imprenditore Luigi Zunino e le due società Unipol Spa e Nuova Parva (riconducibile quest'ultima allo stesso Zunino) per la legge 231 del 2001 sulla responsabilità amministrativa. La posizione di Giampiero Beccaria è stata stralciata e trasmessa per competenza a Lodi.
Il giudice nel corso dell'udienza preliminare ha respinto in pratica tutte le eccezioni sollevate dai difensori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni