cerca

È il giorno dell'esame dei conti del primo trimestre per ...


Ma il board potrebbe anche valutare la cooptazione di un componente, a cui assegnare l'incarico di amministratore delegato. Il nome che è più circolato nelle ultime settimane è quello di Mario Resca il quale, se interpellato, valuterebbe la proposta tenendo presente che guidare Alitalia, spiega, «sarebbe una cosa seria, durissima, come una punizione ai lavori forzati, ma come per una chiamata al servizio militare direi "obbedisco" perché sarebbe rendere un servizio al Paese». Il cda di Alitalia, ridotto a quattro consiglieri dopo le dimissioni, il 2 aprile scorso, dell'ex presidente e a.d. Maurizio Prato, è ora presieduto da Aristide Police che è amministratore non esecutivo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni