cerca

Via a Imprebanca

finanza ad hoc per pmi di Roma

Promotrice dell'iniziativa, che ancora deve ricevere l'ok dalla Banca d'Italia, è la Confcommercio di Roma che avrà in Bancafinnat e nell'Ina Assitalia i suoi principali partner. Il capitale sociale del futuro istituto di credito sarà di 7,5 milioni di euro. In una seconda fase sarà elevato fino a 50 milioni attraverso un aumento di capitale offerto in opzione agli azionisti. Per il presidente della Confcommercio Roma Cesare Pambianchi (nella foto): «In questo progetto abbiamo unito i quattro settori portanti dell'economia romana: edilizia, commercio, turismo e servizi»
Dam. Ver.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello