cerca

Non si arrestano gli effetti della crisi dei mutui subprime ...

600posti nell'investment bank. Sul fronte assicurativo intanto il colosso Swiss Re ha chiuso il trimestre dimezzando gli utili e con ulteriori svalutazioni legate alla crisi del credito strutturato. Le perdite registrate da Ubs (in netto calo rispetto all'utile di 3 miliardi di franchi dello scorso anno), in linea con le stime fornite dalla stessa banca lo scorso 1 aprile, hanno risentito delle svalutazioni per circa 19 miliardi di dollari legate alla crisi dei mutui. La banca svizzera, che aveva chiuso il 2007 per la prima volta nella sua storia in perdita prevede ora che il 2008, iniziato con «difficili condizioni di mercato per l'intero settore finanziario», «rimarrà impegnativo» e questo andamento riguarderà tutte le attività di Ubs.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni