cerca

Filippo Caleri f.caleri@iltempo.it Mentre il prestito ponte ...

Ieri è infatti arrivato l'annuncio da parte della Sea, la società che gestisce l'aeroporto, che dal primo gennaio 2009 Lufthansa aumenterà la sua presenza con sei nuovi aeromobili, dei jet Embraer 195 gestiti dalla controllata italiana di Lufthansa, Air Dolomiti. Massima riservatezza sul numero di voli settimanali che la compagnia tedesca farà volare da Malpensa a partire dal prossimo anno. Per ora del Memorandum of understanding, reso noto ieri, si sa che non saranno voli intercontinentali e che è escluso si tratterà di voli di «feederaggio», ovvero quelli che portano passeggeri da tutt'Italia in connessione con la partenza dei voli intercontinentali.
Le notizie che arrivano da Bruxelles non sono le migliori. Il commissario europeo ai Trasporti, Jacques Barrot, «teme che non sarà evidente» per il governo italiano provare che il prestito di 300 milioni ad Alitalia «non sia un aiuto pubblico». Se Bruxelles dovesse accertare che si tratta di tale intervento, «temo che saremo obbligati a dire di no a ogni nuovo aiuto pubblico» ha aggiunto Barrot.
Intanto però il lavoro della cordata italiana continua sotto traccia. Berlusconi si dichiara fiducioso e sottolinea che «c'è stato un 20% in più» di richieste di partecipazione da parte degli imprenditori italiani per una cordata su Alitalia. Oggi, secondo le indiscrezioni, è previsto un incontro tra i rappresentanti sindacali e gli imprenditori interessati a rilevare la compagnia. Bruno Ermolli, il manager e consigliere storico del Cavaliere continua a ritmi serrati i lavori per mettere insieme il gruppo di imprenditori pronti a «scalare» la Magliana. E dopo aver incassato l'ok (più o meno esplicito a seconda dei casi) del presidente onorario di FonSai, Salvatore Ligresti, del numero uno di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, della famiglia Benetton e dell'imprenditore e presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha ottenuto la disponibilità anche del patron della Geox, Mario Moretti Polegato.
Nel frattempo prosegue il monitoraggio della situazione economico finanziaria di Alitalia da parte dell'Enac, l'Ente nazionale per l'aviazione civile, che nei giorni scorsi aveva minacciato di togliere la licenza di volo ad Alitalia se l'azienda non avesse dato garanzie di certezza sulla liquidità per l'operatività.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello