cerca

Ligresti, sì alla cordata:<br/> "Una mano bisogna darla"

Ligresti, sì alla cordata:<br/> "Una mano bisogna darla"

Alitalia

Si profilano i contorni della cordata italiana per rilevare e salvare Alitalia . "Una mano bisogna darla", ha detto Salvatore Ligresti, presidente onorario di Premafin, in merito all'ipotesi di cui è alfiere il premier in pectore Silvio Berlusconi. "Penso che ci sarà modo di essere coinvolti penso che sia giusto e doveroso per il Paese, per la compagnia, per i lavoratori, per il turismo". Ai cronisti che gli chiedevano tempi e modi della formazione della cordata, Ligresti ha risposto: "le cose si fanno in silenzio", e "penso che si faranno".


Marco Tronchetti Provera, presidente di Pirelli, pur non precisando se sia interessato personalmente a partecipare ha sottolineato: "Credo che qualunque tipo di cordata ci possa essere di fronte ad una proposta trasparente dove esiste chiarezza di numeri e prospettive". "Vedremo - ha aggiunto - le evoluzioni e quale sarà l'indirizzo di questa settimana perché ci possa essere un piano affinché le imprese italiane possano partecipare insieme a operatori di settore". Anche il patron di Geox, Mario Moretti Polegato, ha marcato il senso di responsabilità civica che devono dimostrare gli industriali nel rendersi disponibili al progetto di salvataggio, sebbene nessuno al momento lo abbia contatto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello