cerca

«Dieci punti per rilanciare

la logistica»

Sono queste alcune delle richieste girate da TrasportoAmico di cui è segretario generale Mino Giachino (nella foto) al nuovo Governo nel corso di un convegno organizzato insieme al Criet (centro studi dell'Università Bicocca di Milano) con le associazioni di settore più importanti.
Giachino con il professore Arrigo del Criet ha chiesto inoltre che entro sei mesi si concordino con le Regioni e gli Enti Locali le politiche di sviluppo dei territori interessati anche attraverso il federalismo fiscale. Non solo. Tra i punti programmatici da attuare anche il rilancio del Patto della Logistica come strumento di una politica coordinata per lo sviluppo di un settore che vale il 14% del Pil. Altra richiesta il rifinanziamento della Intermodalità la separazione tra la gestione della rete Fs e il servizio cargo e la riforma della Legge 84/94 sui porti. Da TrasportoAmico anche la domanda per lo sblocco degli investimenti autostradali previsti dalle concessioni, il rilancio della Malpensa, gli incentivi a spostare quote trasporto merci pericolose, su lunga distanza, dalla strada alla rotaia e le politiche per la sicurezza della strada.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni