cerca

Poste Italiane, l'utile 2007 fa + 25%

L'utile netto della capogruppo nel 2007 è stato di 704,4 milioni, in crescita del 45,7% sull'anno precedente. I dati sono stati presentati ieri dall'amministratore delegato del gruppo Massimo Sarmi. L'ad ha anche anticipato che l'assemblea di Poste, con all'ordine del giorno il rinnovo del Cda, è stata fissata in prima e seconda convocazione rispettivamente il 28 aprile e il 28 maggio.
Sono stati resi noti anche i risultati del Banco Posta che ha rafforzato la sua leadership nei settori di pagamento, con 5,2 milioni di conti correnti, 5,9 milioni di carte di debito e 3,5 milioni di carte prepagate Poste Pay a fine 2007.
Sarmi ha poi reso noto che In quattro mesi, Poste Italiane ha venduto 200 mila sim per i telefonini. «Ci siamo dati - ha spiegato l'a.d - l'obiettivo di arrivare a 400mila entro l'anno. Ora ne contiamo 200mila, siamo confidenti di arrivarci».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni