cerca

Lo stretto sentiero di Silvio

Gli si potrebbe chiedere un gesto di chiarezza, ma allo stesso tempo deve arrivare una proposta valida.
Per sopravvivere, all'azienda potrebbe non essere necessario il famoso prestito-ponte mentre basterebbe la cessione dei terreni o un'altra operazionegarantita da banche.
Un piano che tenga in piedi l'attività di Malpensa e quella di Fiumicino è stato già elaborato dai consulenti di Air One. Altre versioni di quel piano, con il coinvolgimento di Lufthansa, ad esempio, sono possibili.
Giuseppe De Filippi

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello