cerca

Ocse taglia il pil 2008 dall'1,3% all'1,1%


Per Francia e Germania, le stime 2008 sono state confermate all'1,8%, mentre le attese per il primo trimestre sono state riviste in lieve rialzo rispettivamente allo 0,4% e allo 0,6%.
Ad argomentare il dato è il capo-economista ad interim dell'Ocse Jorgen Elmsekov, avvertendo che la proiezione di un aumento dell'1,1% del pil italiano nel 2008 è un dato «puramente illustrativo», che potrebbe essere rivisto al ribasso. La stima fornita si basa infatti sulla revisione delle previsioni del solo primo semestre, mantenendo invariate come assunto quelle della seconda metà dell'anno, ha spiegato Elmsekov in un colloquio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile