cerca

Crisi del gas, è tregua tra Russia e Ucraina

Kuprianov ha riferito inoltre che «sono state tolte le restrizioni sulle forniture di gas ai consumatori ucraini» e che «il transito di gas per i consumatori europei è effettuato a pieno volume». Kuprianov ha spiegato che «le forniture di gas dal primo gennaio al primo marzo di quest'anno saranno completamente regolarizzate e pagate da Naftogaz sulla base dello schema esistente all'inizio di quest'anno». Il portavoce di Gazprom ha inoltre riferito che «proseguiranno le trattative su altre questioni della cooperazione nel settore del gas». In sostanza le due società hanno trovato un compromesso, accordandosi per il saldo del debito, ma affidando ad ulteriori negoziati la definizione dei futuri schemi di rifornimento di metano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello