cerca

Fs, nulla la gara sui software Almaviva la spunta su Sirti

I giudici hanno confermato la sentenza del Tar che, su istanza della seconda classificata, Almaviva, aveva annullato la vittoria di Sirti imponendo la ripetizione della gara. In quell'occasione i giudici, accogliendo una delle istanze di Almaviva, avevano riconosciuto la violazione del principio di pubblicità in quanto la commissione esaminatrice non aveva aperto i plichi contenenti le offerte alla presenza dei rappresentanti di tutte le società che avevano preso parte al bando. Da qui l'annullamento dei provvedimenti con cui Fs, il 5 ottobre dello scorso anno, aveva aggiudicato a Sirti il contratto da 150 milioni di euro l'anno per sei anni relativo alla gestione e allo sviluppo delle soluzioni software destinate alle società del gruppo Fs. Il bando prevedeva che, al perfezionamento del contratto, la società vincitrice acquistasse il 100% del capitale azionario di Tele Sistemi Ferroviari (Tsf), attuale fornitore in outsourcing dei servizi oggetto della gara.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello