cerca

Nei primi mesi 2008 ancora boom di entrate

I tributi statali, nello stesso periodo, hanno dato un gettito di 19,8 miliardi con un aumento di 1,1 miliardi di euro. Secondo i primi dati disponibili per il mese di febbraio 2008, si conferma un andamento delle entrate più dinamico della crescita dell'economia italiana, a ulteriore testimonianza del costante recupero di base imponibile. In particolare, le entrate totali versate a febbraio con il modello F24 sono ammontate a 34,5 miliardi, con un aumento pari al 7,9% rispetto al febbraio del 2007.
Gli stessi uffici hanno chiarito che non è del 43,3% ma del 42,5% la pressione fiscale «reale» del 2007. Una correzione del dato ufficializzato venerdì scorso dall'Istat. Secondo nuovi calcoli, se si considerano alcune poste «restituite» ai cittadini, come il bonus per gli incapienti, e la cancellazione dell'anticipo di imposte dei concessionari della riscossione la pressione scenderebbe al 42,9%; togliendo poi lo spostamento del Tfr fatto dalle piccole imprese per attribuirlo al fondo dell'Inps, si scende ancora di altri 0,4 punti percentuali. «La pressione fiscale - è scritto nel comunicato - se si tiene interamente conto di questi aggiustamenti è stata nel 2007 pari al 42,5% per cento».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello