cerca

Borse, bruciati 147 miliardi in Europa

Piuttosto omogenea la perdita delle diverse piazze finanziarie, che in totale hanno bruciato 147 miliardi di euro, con cali di poco inferiori ai due punti percentuali. La Borsa più penalizzata è stata Zurigo (-1,90%), mentre le vendite sono rimaste leggermente più contenute a Londra (-1,56%) e a Milano, nonostante un brusco calo sul finale di Telecom Italia, dove l'indice S&P ha perso l'1,63%. Sui listini europei hanno pesato i rischi segnalati da Ubs su possibili annunci di perdite oltre le previsioni nel settore del credito e il dato della produzione statunitense, cresciuto a gennaio dello 0,1% secondo le previsioni, mentre diversi analisti speravano in un aumento più consistente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni