cerca

Al via la riunione dell'Eurogruppo che darà luce verde alla ...


Intanto il Tesoro cerca di mettere la parola «fine» alle polemiche di questi giorni che sono nate dopo un articolo pubblicato sabato scorso dal «Sole 24 Ore» che paventava un possibile «ammanco» nella contabilità di quest'anno legato a spese previste in Finanziaria ma non ancora «scritte» nero su bianco.
Non c'è «nessun buco» per il 2008, sottolinea il Tesoro. Quindi nessun deficit di 7 miliardi che Prodi lascerebbe in eredità al prossimo Governo. Ma la polemica invece di placarsi ieri si è rafforzata e c'è chi, come Renato Brunetta, responsabile per il programma di Forza Italia, parla dei «pozzi avvelenati della spesa pubblica» lasciati al prossimo esecutivo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello