cerca

Mr. Prezzi: ci sono le condizioni per un ribasso della carne

E domani (oggi ndr) al tavolo convocato dal ministro De Castro chiederemo un impegno concreto alle associazioni di settore».
Possono anche tirarsi indietro.
«Certo. Infatti noi illustreremo i dati raccolti. Che dimostrano che l'effetto di alcuni fattori, come il caro mangime, sono in via di assorbimento, e ascolteremo le loro valutazioni».
Insomma tutto è lasciato alla buona volontà?
«È il metodo che abbiamo inaugurato. Invitare le associazioni e le istituzioni pubbliche che stabiliscono le tariffe a fare la loro parte. Anche perché il periodo primaverile favorisce, se c'è l'impegno di tutti, il rallentamento dell'inflazione».
Che intanto è arrivata al 3%?
«Siamo condizionati dall'andamento internazionale dei prezzi del petrolio e del grano. E sul dato di gennaio ha pesato l'incremento delle tariffe».
Cosa fate per calmierarle?
«Si è aperto un canale di dialogo con Anci e Confservizi. Abbiamo registrato la massima disponibilità.
Quali altri armi ha a disposizione?
« Stiamo potenziando il sito osservaprezzi e creato una rivista che segnala i prezzi che salgono e quelli che scendono».
F.C.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni