cerca

Sarina Biraghi s.biraghi@iltempo.it Gli italiani non ...

Club med Italia ha archiviato il 2007 con un giro d'affari di 70 milioni di euro, pari a circa il 4% del totale del Gruppo che nel 2007 è salito a 1.727 milioni di euro. Sessantacinquemila i clienti con «l'obiettivo di 200 mila entro il 2012», Gian Maria Mazzei, direttore marketing del Tour Operator con più esperienza nella vacanza "all inclusive".
Quale è la vostra clientela?
«Il nostro target è la famiglia. Nei villaggi in Italia il 70% sono italiani in agosto, mentre negli altri periodi la clientela francese sale al 40% e quella italiana si attesta intorno al 30%».
Nessun calo di prenotazioni?
«Una lievissima flessione, comunque le prenotazioni sull'inverno registrano già un +10%. Le prenotazioni sull'estate si sono aperte a metà dicembre, e stanno già ad un +68%, numero però relativo».
Cambiano le prenotazioni?
«In inverno la clientela sceglie le strutture lungo raggio, quelle contrassegnate da 4-5 tridenti, un prodotto alto di gamma che fidelizza molto di più della clientela che sceglie la neve».
Quanto costa una vacanza allietata dai vostri «g.o.»?
«Dai 900 euro in un villaggio italiano ai 3000 per un lungo raggio, considerato che nel pacchetto è compreso il volo».
Avete concorrenti?
«Sì ci sono, ma siamo sicuramente primi nel mondo perché offriamo servizi di lusso mantenendo la convivialità. Siamo ambasciatori della gentilezza e fautori del legame tra i clienti, questa l'identità del brand».
Novità per il 2008?
«A parte la campagna pubblicitaria, parte l'iniziativa immobiliare della società, che punta a costruire immobili deluxe in prossimità di alcuni Club, entrando nel settore developer», conclude Mazzei.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello