cerca

Biggeri dovrebbe farsi un giro al supermercato

Lo si scopre semplicemente facendo un giro per i negozi, oppure andando al mercato, al bar, al ristorante. I consumi calano perché la gente non ce la fa ad arrivare a fine mese. Lo pensano tutti, si sente dire ovunque. Colpa dell'euro che ha raddoppiato i prezzi? Forse, ma non possiamo affermarlo con certezza. Quello che però non si può negare è che in Italia è cresciuta la forbice ricchi-poveri, come accertato dalla Banca d'Italia: il 45% della ricchezza è in mano al 10% della popolazione.
Ci sono anche dati più in linea con la realtà: secondo la Confederazione italiana agricoltori il peso della spesa alimentare è creciuta del 28% in dieci anni e 3 famiglie su 5 sono costrette a ridurre i consumi di pane, pasta, carne e verdura. Il professor Biggeri conosce bene le formule matematiche, ma forse non sa quanto costano le zucchine.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello