cerca

Banche, al via il nuovo bonifico Ue

È diventata infatti operativa l'Area unica dei pagamenti in euro (Sepa), che fissa regole comuni anche per gli addebiti diretti sui conti e per bancomat e carte di credito. Una riforma che per l'Abi porterà a 30-40 euro l'anno di risparmio per le famiglie italiane. «Considerando che la Sepa in tutta Europa dovrebbe garantire 120 miliardi di risparmi in sei anni, dunque 20 miliardi l'anno - ha spiegato il direttore generale dell'associazione delle banche italiane, Giuseppe Zadra - e tenendo conto del fatto che il mercato dei servizi di pagamento in Italia rappresenta il 5% di quello europeo, ne deriva che nel nostro Paese dovremmo avere minori costi per circa un miliardo di euro l'anno, di cui 650 per le famiglie e 350 milioni per le imprese. Quindi, parliamo di 30-40 euro l'anno a famiglia». Con le banche - ha aggiunto Zadra - che cominceranno ad abbassare i prezzi dei loro servizi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni