cerca

Tasse locali, laziali tartassati

Le tasse locali colpiscono in modo differenziato ogni zona del Paese, tanto che un contribuente del Centro arriva a pagare anche quasi il doppio rispetto ad uno del Sud. È quanto emerge dal rapporto su «Economia e Finanza Locale» di Ifel, l'Istituto per la finanza e l'economia locale, e Anci, che evidenzia comunque anche una significativa differenza tra gli investimenti riservati dalle varie Regioni al welfare locale, come assistenza agli anziani ed ai servizi per l'infanzia.
In base ai calcoli dell'Istituto, riferiti all'anno 2005, sul podio dei cittadini più vessati, oltre ai liguri, siedono anche lombardi e i laziali (oltre 600 euro).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie