cerca

Bush all'Opec: petrolio troppo caro A New York il barile sotto 92 dollari

Bush ha detto, in occasione della sua visita in Arabia Saudita, che il prezzo del petrolio «è troppo caro». L'inquilino della Casa Bianca ha per questo invocato un intervento dell'Opec, l'organizzazione dei paesi produttori affinché aumenti la produzione. «Bisogna capire che se l'economia di uno dei principali consumatori soffre, allora ci saranno meno acquisti di petrolio e gas», ha aggiunto Bush.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello