cerca

Alessandro Usai a.usai@iltempo.it L'Italia vanta un primato ...

Marco Galateri di Genola è l'amministratore delegato della società che produce tensioattivi, detersivi e impianti chimici. «La Ballestra - afferma Galateri di Genola - ha messo a punto la tecnologia per la produzione di biodiesel da olii e grassi naturali che si è affermata come la più utilizzata in tutti mercati mondiali. Il biodiesel è oggi una delle principali fonti di energia rinnovabile il cui utilizzo sta crescendo vertiginosamente».
Il biodiesel rappresenta l'unica vera e propria fonte rinnovabile come alternativa al diesel fossile, riducendo la dipendenza dai Paesi produttori di petrolio. E offre nuovi sbocchi opportunità di mercato alla coltivazione di semi oleosi. «In Italia - prosegue Galateri di Genola - gli ostacoli all'utilizzo dei bio-carburanti sono di carattere politico e legale perchè il limitato sistema di contingente ha bloccato lo sviluppo». La società guarda avanti: il 25% del biodiesel prodotto nel mondo proverrà da impianti Desmet Ballestra

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello