cerca

Nuovo record per l'oro vicino a 900 dollari

Le quotazioni del lingotto hanno toccato gli 894,40 dollari l'oncia, per poi rallentare drasticamente negli scambi americani: intorno alle 18 italiane il metallo prezioso vale 875,70 dollari, in ribasso di 4,60 dollari (-0,5%), prendendo in considerazione i contratti futures con consegna a febbraio. Una volata innescata dal dollaro debole e dai timori di fiammate inflazionistiche dovute soprattutto al petrolio, tornato a salire e poco distante dal recente record con cui il barile ha infranto la soglia dei 100 dollari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello