cerca

Diesel oltre quota 1,3 euro

Consumi in diminuzione


In base ai dati resi noti ieri dall'Aiee, l'Associazione italiana degli economisti dell'energia, dall'inizio dell'anno il prezzo del diesel è cresciuto del 12%.
Una tendenza al rialzo, quella dei prezzi dei carburanti, che non è senza conseguenze sui consumi, e quindi sulle vendite. In base al quadro descritto dal presidente dell'Aiee, Edgardo Curcio, «oggi il mercato dei carburanti in Italia ? ormai saturo, non cresce più: per la prima volta in 40 anni - spiega Curcio - sembra stia per iniziare un ciclo recessivo per le vendite».
A supporto di questa tesi ci sono le stime sulle vendite rese note dall'associazione ed elaborate su dati del ministero dello Sviluppo economico. Le cifre dicono che a settembre la domanda totale di carburanti (benzina+gasolio), è risultata pari a circa 3,1 milioni di tonnellate, in calo del 5,1% rispetto allo stesso mese del 2006. Le cifre degli ultimi anni, tra l'altro, mostrano una costante diminuzione delle vendite di benzina: -5,5% nel 2004, -7,3% nel 2005, -6,2% nel 2006. I consumi del gasolio, pure in aumento, hanno visto tale crescita ridursi e passare dal +10% del 2001, al +7,1% del 2004, al +2,1% nel 2005.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni